Speciale Natale: Casetta di pan di zenzero

casette-pan-di-zenzero-panoramica-lati-decorazioni-nataleNon c’è Natale senza la tipica casetta di pan di zenzero, questo è ovvio. Quante ne abbiano viste nei film di Natale, in tv? Io ho sempre sognato, fin da piccola, di poterne fare una ma ovviamente mi sembrava qualcosa di impossibile… Beh, non lo è affatto!
Inizialmente, quattro anni fa, mi sono comperata uno stampo apposito di silicone con tutte le sagome necessarie: bisognava solo riempirlo e la casetta era praticamente già pronta (beh, si doveva poi costruire, una volta cotta!).
Col tempo però ho preso coraggio ed ho iniziato ad intagliare io stessa la forma che preferivo nella pasta allo zenzero: ne ho create di tante misure, dalle più piccole da regalare alle grandi da usare come centrotavola. Basta disegnare su un cartoncino la sagoma dei lati della casa ed appoggiarli sulla frolla stesa, intagliando con un coltellino avrete la forma perfetta per la vostra casa!
E se vi avanzano impasto, caramelle e glassa? Potete creare dei dolcissimi omini di biscotto da appendere all’albero!

omini-di-pastafrolla-e-pandizenzero-decorazioni


Casetta di pan di zenzero
360g di zucchero di canna grezzo
110g di zucchero semolato
360g di burro
10g di cannella
25g di zenzero
90g di uova intere (un uovo e mezzo, in pratica)
25g di latte
720g di farina
10g di lievito chimico

Per le decorazioni
600g di zucchero a velo (per la glassa)
100g di albume (per la glassa)
caramelle gommose miste
marshmallows
smarties
stecche di cannella
carbone di zucchero
ecc…
zucchero a velo per decorare

Per prima cosa preparate il pan di zenzero: in una ciotola frullate gli zuccheri, il burro, la cannella e lo zenzero. Quando avrete ottenuto una crema unite le uova leggermente sbattute a filo ed il latte. Infine aggiungete la farina setacciata insieme al lievito.
Amalgamate bene impastando con le mani gli ingredienti e fate riposare la palla d’impasto in frigorifero.
Se utilizzate lo stampo di silicone fatela riposare solo qualche minuto, poi prelevate l’impasto e schiacciatelo nello stampo per farlo aderire bene.
Se invece intaglierete voi stessi la casetta lasciate riposare il pan di zenzero per una ventina di minuti ed intanto disegnate e ritagliate le vostre guide di cartoncino.
Stendete poi con il mattarello l’impasto e intagliate le sagome della casetta.
Mettete la vostra casetta in forno a 170° per 25 minuti circa, poi fatela raffreddare sulla teglia o all’interno dello stampo.
Intanto preparate la glassa montando l’albume e lo zucchero a velo per dieci minuti all’interno di una planetaria (o con le fruste alla minima velocità). Otterrete una glassa liscia ed omogenea.
Ora siete pronti per costruire la vostra casa! Prendere quella che sarà la vostra base (io uso un grosso piatto quadrato, ma va bene qualsiasi cosa: un vassoio da dolci, uno stampo da forno… l’importante è che possa rimanere la base della casetta fino a che la terrete con voi!) e spalmatelo di glassa. Siate imprecisi così da dare un effetto “neve morbida”: vi servirà per tenere su la vostra casetta.
Prendete poi i lati e posateli con cautela, spalmando di glassa i lati che devono combaciare tra loro così da fissarli. Togliete l’eccesso di glassa di modo che non sbordi, mi raccomando!
Fissate poi il tetto nello stesso modo e lasciate riposare un quarto d’ora prima di passare alle decorazioni per evitare eventuali crolli.
A questo punto… lasciate spazio alla vostra fantasia! Segnate porte e finestre con gli Smarties per fare una cornice, spargete stecche di cannella come fossero piccole cataste di legno, usate i marsh mallows per fare il camino e le colonne vicino alla porta, create una piccola ghirlanda… insomma, giocate e divertitevi!
Se avete dei bambini questo gioco li entusiasmerà parecchio e tra una caramella e l’altra potreste addirittura organizzare delle piccole gare di decorazione in un pomeriggio tra amichetti!

casetta-pan-di-zenzero-grande-front casetta-pan-di-zenzero-piccola-fornt

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s