Speciale Natale: Burrocacao alla nutella e scrub al cocco, un’idea per i tuoi regali!

burrocacao-scrub-labbra-idea-regalo-natale-homemadeDevo dirlo, io per Natale adoro i regali home made. Credo sia bellissimo che una persona si metta lì a creare un regalo per me. Conosco persone che credono che un regalo fatto in casa sia “di serie B”, ma io credo che questa gente sia solo molto materiale. Sì, a creare in casa qualcosa si spende magari meno ma la qualità è certamente migliore ed il tempo impiegato… non è mica gratis!
A volte preferirei andare a dormire piuttosto che mettermi a cucire feltro, emulsionare una crema o fondere i burri per un burrocacao alle tre di notte. Ma per i miei cari preferisco un regalo fatto col cuore, con prodotti di qualità piuttosto che un prodotto scadente ma con un packaging fighissimo.
Parlando di burrocacao, per l’appunto, sotto natale troviamo tantissime proposte per idee regalo “economiche” a tema natalizio… Ma io vi assicuro che vi costerà ancora meno farvelo a casa e guadagnerete in qualità!
Lo sapete che la maggior parte dei burrocacao in commercio sono pieni di paraffina e petrolati vari? Quelli le labbra le rovinano, altroché!
Vi consiglio la lettura di questo post di Carlitadolce, a riguardo… è illuminante!
E’ stata proprio una sua ricetta ad ispirarmi per questo burrocacao che voglio proporvi. La mia è leggermente diversa, appena meno cremosa di modo da poterlo mettere sia in una piccola jar (come in foto) che in uno stick apposito se volete! (Ne trovate di supereconomici su siti come Aromazone o anche su Ebay!)… Al burrocacao ho abbinato uno scrub per le labbra delicato, al cocco; ideale per l’inverno quando abbiamo più pellicine. Facendo questo scrub ogni sera ed applicando successivamente il burrocacao avrete della labbra meravigliose, ve lo assicuro!

Ultima nota: tutti gli ingredienti potete trovarli in erboristeria o in farmacia, alcuni al supermercato (come l’olio di riso, io uso quello Scotti)… Sennò vi consiglio il sito di Aromazone, dove troverete questi prodotti ad un prezzo bassissimo!
Con questa ricetta verranno due dosi di burrocacao. Se non avete la bilancina di precisione (costa sui cinque euro nei market cinesi, ed io la uso anche per i dolci!) aumentate le dosi del doppio così potete usare una bilancia elettronica normale!

Burrocacao alla Nutella
0,7g di burro di cacao
1,8g di cera d’api
3,5g di olio di riso
1,3g di olio di mandorle
1,8g di olio di ricino
1,6g di nutella

Per prima cosa mettete a bollire in un pentolino un po’ d’acqua: gli ingredienti del burrocacao andranno infatti sciolti a bagnomaria. Mentre aspettate che arrivi a bollore mettete in un bicchierino di vetro (mi raccomando, che sia resistente al calore!) il burro di cacao, la cera d’api, l’olio di riso, l’olio di mandorle e l’olio di ricino. Quando l’acqua bolle spegnete il fuoco ed inserite nel pentolino il bicchiere. Mescolate delicatamente fino a che il burro e la cera saranno perfettamente sciolti. A questo punto estraete il bicchiere dal pentolino ed aggiungete la nutella. Amalgamate bene e quando questa sarà sciolta versate con delicatezza il vostro burrocacao nella jar o nello stick. Sistematelo in frigo e lasciatelo un’oretta… Quando lo estrarrete sarà solidificato e… pronto per essere regalato (o utilizzato!)! Letteralmente da leccarsi i baffi, con il dolcissimo sapore della Nutella sarà irresistibile!

Scrub labbra delicato al cocco
3g di farina di cocco
5g di zucchero bianco
3g di olio di jojoba (o di riso)

Questo scrub è così facile che mi vergogno quasi a indicare il procedimento dato che è estremamente intuitivo!
In una ciotolina versate la farina e lo zucchero. Mescolate un po’ e versate l’olio che avete scelto di utilizzare. Quello di jojoba è più leggero, ma quello di riso è altrettanto ottimo… Se non avete il primo in casa vi consiglio di utilizzare quello di riso che già avete acquistato per il burrocacao! Non vale la pena spendere altri soldi quando questi due oli sono entrambi perfetti per la ricetta!
Lo scrub deve essere molto umido ma non liquido. Se vedete che ancora non è bagnatissimo aggiungete qualche goccia di olio in più fino ad arrivare ad una consistenza pastosa e leggermente bagnaticcia (una descrizione ottimale direi… ehm.). A questo punto lo scrub è pronto per essere messo nella jar!
Sentirete che lebbra di seta avrete dopo averlo utilizzato!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s