Piccoli castagnacci individuali e crema al mascarpone

mini-castagnacci-individuali-csaba-crema-mascarpone-itrucchidisidVabbè, il titolo di questa ricetta parla da solo! Quando iniziano i primi freddi e la stagione delle castagne si avvicina io inizio a fare il count down per quando sarà pronta la farina per poter preparare questi adorabili castagnacci. Sono ovviamente identici alla classica torta, ma la versione mignon dona ad un dolce fin troppo rustico un aspetto delicato ed invitante! Serviti poi con la mia crema al mascarpone aromatizzata al liquore al caffè… saranno assolutamente irresistibili!
Avete già l’acquolina in bocca vero? Vi lascio subito alla ricetta allora!

Piccoli castagnacci individuali
(per 12 tortine)
farina di castagne 300g
latte intero un bicchiere
un pizzico di sale
olio extravergine tre cucchiai
zucchero tre cucchiai
pinoli 60g
acqua naturale q.b.

Come vedete la ricetta è davvero semplice, queste misure “un po’ ad occhio” fanno si che il procedimento sia velocissimo ma sempre efficace.
Per prima cosa setacciate in una ciotola capiente la farina di castagne, aggiungete poi lo zucchero e mescolate un poco. Versate il bicchiere di latte e mescolate il composto. Aggiungete i tre cucchiai di olio e mescolate ancora.
A questo punto l’impasto sarà molto sodo quindi aggiungete poca acqua alla volta fino ad ottenere una pastella liscia e morbida. Ovviamente non deve diventare troppo liquido, bisogna arrivare ad una consistenza “appena scrivente”.
A questo punto imburrate bene il vostro stampo da 12 tortine e versate all’interno il composto. Cospargeteli con alcuni pinoli ed un filo di olio per ultimare il tutto.
Infornate a 200° per 15 minuti circa. Quando la superficie sarà appena crepata ed inscurita saranno pronti per essere serviti!

Crema al mascarpone
mascarpone 400g
zucchero a velo 150g
due tuorli d’uovo freschissimi e biologici
tre cucchiai di liquore al caffè

Come per la ricetta del castagnaccio anche per questa crema le dosi sono abbastanza ad occhio… tant’è che l’ho inventata per puro caso e per potervi dare delle dosi più o meno precise ho dovuto riprepararla pensando gli ingredienti (con grande disperazione di mio marito che si è dovuto sacrificare facendone una gran scorpacciata!)
Per prima cosa mettete in una ciotola capiente i tuorli d’uovo e lo zucchero e sbattete energicamente con una frusta fino a che non si crea una cremina chiara ed  omogenea. I tuorli, mi raccomando, devono essere freschissimi poiché rimarranno crudi nel composto. Per lo stesso motivo la crema andrà consumata nel giro di 24 ore e non potrà essere utilizzata oltre questo tempo perché le uova potrebbero aver perso la loro freschezza.
Aggiungete poi il liquore e mescolate un altro pochino per incorporarlo. in fine unite al tutto il mascarpone ed amalgamate ancora per bene fino a che non ottererrete una crema liscia e morbida.
Potete servirla in accompagnamento ai piccoli castagnacci… ma è un ottimo dessert anche servita da sola!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s