Speciale Halloween: Risotto nella zucca e Polpettone mummificato

risotto-nella-zucca-polpettone-mummia-ricette-halloween-facilli-velociE’ anche vero che Halloween certe volte non viene festeggiato in maschera, ma può essere utilizzato come semplice occasione per fare una cena in compagnia dei nostri amici. In assenza di un travistimento per noi, però, possiamo mascherare i nostri cibi rendendoli spaventosi ed interessanti! Perché dunque non servire un risotto dentro una mini zucca al posto del piatto? Oppure che faccia farebbero i vostri ospiti se il solito polpettone arrivasse in tavola… mummificato? Con queste due ricette falicissime stupirete i vostri amici senza la minima fatica!
Servite poi come dessert i miei Horror cupcakes ed avrete una cena di Halloween a tutti gli effetti in pochissime mosse!

Risotto nella zucca
(Per quattro persone)
Quattro piccole zucche delica (oppure una grande)
Riso 400g
Brodo vegetale 1litro
Uno scalogno
Parmigiano reggiano 100g
Olio extravergine di oliva
Sale

Per prima cosa preriscaldate il forno a 180°. Poi mettete a scaldare il brodo ed intanto pulite le zucchette. Che ne abbiate una grande o quattro piccole il procedimento rimane lo stesso: tagliate la calotta e con uno “scavino” (si, lo so, credo che questo termine non esista… intendo l’attrezzo per fare i pallini di frutta, quello è perfetto per scavare la zucca… lo stesso che uso nel video in cui intaglio la zucca). Dopo aver tolto i semi ed i filamenti scavate un po’ di polpa che utilizzerete per il vostro risotto. Quando sarete soddisfatti della pulizia delle zucche potete sistemarle “in attesa” sulla placca da forno ed irrorarle con un po’ di olio e salarle. Prendete la polpa che avete scavato e tagliatela in piccoli pezzettini, ve ne serviranno circa 200g per il risotto, il resto tenetela da parte per qualche altra ricetta (come una crema di zucca, ad esempio!). Sminuzzate lo scalogno e mettetelo a soffriggere in una casseruola capiente. Quando sarà ben dorato aggiungete la zucca. Cuocete per qualche minuto fino a che non sarà morbida ed aggiungete poi il riso. Fate tostare qualche attimo ed aggiungete il brodo, e così via fino a che non sarà quasi pronto, ma ancora al dente. A questo punto spegnete il fuoco e mantecate con il parmigiano. Aiutandovi con un cucchiaio riempite le vostre zucche, coprite il riso con la calotta della zucca a mo’ di coperchio ed infornate per 40 minuti circa (se la zucca è molto grande potrete infornare anche per un’ora).
Servite la zucca così com’è su un piatto piano… vedrete che effetto! Se invece avete una zucca unica mettetela al centro del tavolo su un vassoio e lasciate che i vostri commensali si servano da soli con un mestolo. Sarà come pescare una pozione magica dal calderone della strega!

risotto-nella-zucca-ricetta

Polpettone mummificato
(per 4/6 persone)
Polpa di manzo macinata 600g
2 uova
Pangrattato 200g
Parmigiano reggiano 100g
Pancetta 10 fettine circa
Sale e pepe
Un rotolo di pasta brisèe
Capperi per guarnire

Il procedimento, per questa ricetta, è davvero molto semplice. In una ciotola capiente mettete il macinato, le due uova, il pangrattato, il parmigiano ed una macinatina di sale e pepe. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e date quindi la forma al vostro polpettone in una teglia da forno. Per comporre la mummia fate prima una pallotta che sarà la testa, e poi una specie di cono per il corpo; unite le due parti e ricoprite il tutto con le fettine di pancetta. Infornate il tutto a 180° per 20 minuti, poi estraete la teglia e fate raffreddare il polpettone per 10 minuti. Intanto tagliate a striscioline la pasta brisèe e quando il polpettone sarà a temperatura di non-ustione (molto importante, sennò vi bruciate le dita!) lo ricoprite con le striscette di pasta come se fosse una mummia. Aiutandovi con una spatola fate scivolare sotto le estremità, di modo che non si alzino in cottura rovinando la vostra mummietta. Lasciate una fessura sul “viso” dove inserirete due capperi per formare gli occhietti. Mettete poi nuovamente il polpettone nel forno e fate cuocere per altri 30 minuti, abbassando a 160° durante gli ultimi 10 minuti di cottura. Sistemate la mummia su un bel tagliere di legno e portate in tavola, magari accompagnandolo con delle patate arrosto! Vedrete che successone!

polpettone-mummia-ricetta-halloween

Advertisements

One thought on “Speciale Halloween: Risotto nella zucca e Polpettone mummificato

  1. Pingback: Happy Halloween! | I Trucchi di Sid

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s