I love Lush! Review sui miei prodotti Lush (Parte prima)

review-lush-saponi-detergenti-gel-doccia-deodoranteOggi voglio parlarvi della mia conversione ai prodotti Lush. In questi ultimi mesi infatti ho acquistato parecchi loro prodotti e me ne sono totalmente innamorata. Non c’è un prodotto che uno che mi abbia deluso! Dato che i prodotti sono tanti ho deciso di dividere questa mega review in due parti: prodotti corpo e prodotti viso. Quella qui prodotti viso la farò probabilmente tra un paio di settimane però, dato che giusto ieri ho ordinato alcuni prodotti per cercare di risolvere i miei simpaticissimi nuovi (ovvero arrivati dopo il parto) problemi di pelle; infatti negli ultimi due anni soffro di brufoletti soprattutto nella zona del mento che con l’estate peggiorano molto e mi trascino le conseguenze fino all’autunno inoltrato… Quindi ho acquistato alcuni prodotti per aiutare nella guarigione poiché avevo letto delle review molto positive… che spero di poter confermare con la mia!
Oggi vi parlerò quindi di saponi, docciaschiuma e deodoranti. I primi, ovvero le saponette, le ho acquistate inizialmente per profumare le stanze dato che hanno un aroma davvero forte e delizioso, anche se poi non ho potuto resistere al fantastico profumo di Non si mangia e ne ho dovuto acquistare un pezzo da usare come saponetta per mani e corpo. Ma… andiamo con ordine.
Prima di passare ai prodotti nello specifico vorrei parlare di due cose che mi hanno lasciato piacevolmente sorpresa fin da subito. Prima di tutto, appena il pacco è arrivato (in 24 ore dal mio ordine, ogni volta!) già dall’esterno si sentiva il profumo meraviglioso dei miei prodotti! Quindi potete immaginare che gioia si possa provare già dal primo istante trovandosi immersi nelle fragranze… mmh, divino. Inoltre va sottolineato, secondo me, che tutto, e dico tutto l’imballaggio è riciclabile. All’interno della scatola di cartone infatti troviamo al posto dei fiocchetti di polistirolo classici dei fiocchi di pasta di mais, completamente biodegradabili (se li passate sotto l’acqua si sciolgono in un secondo, tra l’altro). Io li ho prontamente conservati per riutilizzarli con mio figlio, possiamo simulare la neve (verde, ma è un dettaglio), oppure farci tanti travasi e divertirci con la consistenza soffice… Insomma, pure l’imballaggio mi torna utile! Infine trovo un’idea molto intelligente quella di dare la possibilità di scegliere due campioncini omaggio con ogni ordine (e loro ti regalano comunque un terzo campioncino, non presente nell’elenco tra quelli che puoi selezionare autonomamente). Mossa molto furba dato che io ho riacquistato alcuni prodotti ricevuti in omaggio, ed altri ho intenzione di riacquistarli una volta finiti… Sì perché alcuni di questi campioncini, come i detergenti doccia o i trattamenti viso, durano molto a lungo!
Ma ora smetto di dilungarmi e vi descrivo nello specifico (cercando di essere breve, lo prometto!) i prodotti.

Saponi:
Non si mangia
Fate voi
Candy Candy
Attenti a quei due
Miranda
Sultana

Detergenti doccia:
Nonlabevo
L’erba del vicino*
Tortami via
Woosh*
Fun blu*

Deodoranti:
Teodoro

Olii  solidi per il corpo:
Peach&love

(I prodotti contrassegnati da un asterisco sono campioncini omaggio)

Nonsimangia: (Dal sito) Il sapone al miele che è diventato un cult. È scientificamente provato: non potete passare da Lush e non portarvi a casa un pezzo di Nonsimangia. È deliziosamente dolce e irresistibilmente attraente perché è fatto con tantissimo miele e un po’ di aloe vera, che tra l’altro servono ad addolcire e lenire la pelle.
Che dire di questo sapone… Assolutamente divino! Con il mio primo ordine Lush avevo ricevuto un campioncino. Dopo averlo annusato mi è venuta una irresistibile voglia di una tazza di latte con un quintale di miele dentro! E’ un sapone dolcissimo e profumato, io lo uso sia per profumare il bagno che come saponetta da tenere sul lavandino per mani, ascelle, piedi (e mio marito lo usa per il viso). Lascia la pelle morbida, delicata e super profumata! Fantastico.

Fate voi: (Dal sito) Il sapone magggico! Quello per le fate ignoranti, quelle erudite, e quelle che vogliono profumare di amarena. Avviso a chi ama il nostro gel doccia natalizio “Fate Voi” e a chi ancora non sa che cosa si perde: non lasciatevelo scappare!!!! È così buono che vola via dagli scaffali alla velocità della luce lasciandosi dietro una scia fatata di dolce profumo di maggggia (e amarena). Non a caso è il sapone ufficiale delle fate… Volete mettere?!
Non conosco una parola per descrivere questo sapone. Ecco, forse potrebbe venirmi in aiuto Mary Poppins con il suo supercalifragilistichespiralidoso. Perché, seriamente, questo sapone ha un profumo super. Ne ho ben tre pezzi, sparsi per tutta la camera da letto. Non scherzo, entrando nella stanza sembra di tuffarsi in una piscina di granita all’amarena. Messo vicino ai suoi fratellini (di cui parlerò sotto) crea un’atmosfera da paura. Un po’ femminile, per questo un giorno mio marito si ribellerà spalmando i muri (rosa) di fango e paglia, ma finchè dura io mi godo il profumo ogni sera prima di dormire e ad ogni mio risveglio. Fa vo lo so.

Candy Candy: (Dal sito) Sapone per i bambini di oggi e di ieri, dal rosa inconfondibile e dal dolcissimo profumo. Se siete in fase troppo acidina e un tantino asociale, salvatevi con Candy Candy! Vi farà uscire di casa spensierati e avvolti da una nuvoletta di dolce profumo… è tanto rosa che gli mancano solo gli occhioni azzurri.
Diciamo che ciò che ho detto per Fate Voi vale anche per questo sapone. Profumatissimo, buonissimo, dolcissimo… Dona alla stanza già “amareonosa” un tocco da casa delle Barbie che non guasta mai.

Attenti a quei due, saponi accoppiati: (Dal sito) Il summit della dolcezza. Così buoni che non si smette mai di annusarli. L’accoppiata Fate Voi e Candy Candy richiama i desideri più regressivi di dolcezza, con il ricco profumo dell’amarena e quello irresistibile della vaniglia. E’ decisamente indicato per tutte le fatine che hanno voglia di cose delicate, dolci e rosa, e per tutti quelli che hanno bisogno di addolcirsi un po’.
Dato che non ne avevo abbastanza ho acquistato questi due saponi abbinati ed ho tagliato il panetto in due: uno per comodino. Dopo mezzora ci ho ripensato e li ho messi entrambi sul mio comodino, che tanto il marito non apprezza. Questa saponetta nello specifico sarà destinata a sostituire Nonsimangia quando sarà terminato… Nella speranza che Emi non chieda il divorzio!

Miranda: (Dal sito) Sapone molto divertente e pieno di frutta, per andare in giro cantando. Profuma di frutta dolce e contiene veri kiwi freschi dal potere astringente, essenze stimolanti di ginepro, arancia e bergamotto, e un pizzico di mirra (quella di oro, incenso e…) così che tutti sappiano finalmente che 2000 anni fa si usava come maschera per il viso.
Di tutti i saponi ordinati devo dire che questo è il sapone che amo di meno, poiché non profuma tantissimo l’ambiente. Devo dire però che annusato da vicino l’aroma si sente eccome, quindi è un valido candidato all’utilizzo!

Sultana: (Dal sito) Sua maestà la libidine imperiale di sapone cremoso al profumo di frutti rossi ed uva sultanina. Quando abbiamo presentato questo sapone allo staff (mentre Flavia Lush rubava le ultime pizzette) c’è stata un’ovazione generale. Davvero è imperiale! Ha un profumo dolce unico, è ricchissimo e cremoso, ed è cosparso di vera uva sultanina.
Questa saponetta ha un sensazionale profumo di pulito. Per farvi capire, dopo averla acquistata l’ho prontamente posizionata in camera di Edoardo, per profumare la stanza. E’ molto delicata ma da quel tocco di… tenerezza alla stanza. So che definire un profumo “tenero” è abbastanza inusuale, ma vi assicuro che se dovesse capitarvi di annusare questo prodotto capirete come mai lo ritengo adatto alla camera di un bambino!

Nonlabevo: (Dal sito) Il gel doccia con tanto miele lenitivo che sa di Nonsimangia! Per trattarsi bene e chiarirsi le idee quando ve la vogliono dare a bere. Ecco un gel doccia che sa di Nonsimangia, pieno di ingredienti lenitivi da usare tutte le volte che il gioco si fa duro (o semplicemente in caso di bisogno di dolcezza extra). Abbiamo ingaggiato un’efficiente squadra di api (local e bio) per produrre miele detergente, lenitivo e idratante, e l’abbiamo riempito di fiori di loto anch’essi lenitivi per una pelle serena. Se qualcuno ve la vuol dare a bere, infilatevi sotto la doccia per chiarirvi le idee sul da farsi!
Cercavo un gel doccia da provare e sinceramente dopo aver trovato questo non ho avuto dubbi, se potevo portare il fantastico profumo di Nonsimangia anche sotto la doccia doveva essere mio! E così è stato, con l’unica differenza che se in Nonsimangia io sento una nota di cereali e latte (ma forse è solo una mia idea!), con questo gel invece si ha a sensazione di trasformarsi in Winnie Poo e tuffarsi in barattolo di miele. Perfetto per la mia pelle delicata, la lascia morbida e liscia. Inoltre ne basta davvero pochissimo!

L’erba del vicino: (Dal sito) La radiosità di un profumo estivo di erba appena tagliata ed i poteri nutrienti ed antiossidanti del succo fresco di erba di grano. Anche se l’erba del vicino è più verde della vostra voi lo farete diventare verde d’invidia con questo imbattibile gel doccia. Il suo profumo ha la vivacità di una radiosa mattina d’estate in campagna con l’erba appena tagliata. E’ fatto con succo fresco di erba di grano, un ingrediente prezioso, ricco di vitamine e sali minerali, usato sin dai tempi antichi per le sue proprietà antiossidanti e nutritive. Con un pizzico di bergamotto e neroli per garantire il buon umore.
Di questo prodotto ho ricevuto un campioncino, e dato che è una profumazione abbastanza maschile l’ho fatto testare al mio ipercritico marito. L’ha già usato due volte (e ne è rimasto abbastanza per una terza, quindi viva i campioncini a lunga durata!) ed è rimasto molto soddisfatto! Quindi non posso che consigliarlo!

Tortami via: (Dal sito) Misteriosa gelatina da doccia ai frutti di bosco: lascia la pelle fragrante per una serata succosa o una giornata d’incanto. Pensate a quelle giornate in cui vorreste avere uno sguardo laser per polverizzare chiunque vi si avvicini a meno di 50 metri: questa gelatina porta via (anzi, torta via) i pensieri acidi con una doccia di estrema dolcezza. Profuma di caldo e intenso ribes nero e di dolce infuso di ciliege fresche.
Già trovo adorabile l’idea di una gelatina da doccia. Poi questo profumo di torta della nonna è sensazionale. Avete presente quelle gelatine da dessert che si vedono spesso nei cartoni animati? Bene, immaginate di lavarvi con quella. E’ fresca e divertente e, dettaglio, fondamentale, rimane compatta senza rompersi! L’unica pecca è che scivola un po’, quindi state ben attenti a non farvela schizzare dalle mani se non volete chinarvi a recuperarla ogni volta! Come ogni sapone di Lush credo abbia una durata illimitata, l’ho già usata varie volte ed è praticamente rimasta immutata! Ottimo, quindi!

Woosh: (Dal sito) La gelatina da doccia alla tripla spremuta fresca di agrumi per rinfrescare la pelle e le idee. La vostra cera mattutina fa paura? Tirate la fiacca e avete bisogno di una botta di energia? Provate ad usare una Whoosh ghiacciata per una bella doccia rigenerante: è di colore blu elettrico (non potete non vederla), fa una bella schiuma e ha un profumo pungente di lime che vi renderà subito pimpanti, energetici e pronti a dare il massimo.
Rispetto a Tortami via questa gelatina ha un profumo freschissimo ed unisex (l’altra è decisamente femminile). Ricevuta come campione omaggio, anche questa è stata utilizzata più volte (almeno tre) e prevedo che durerà per almeno altre cinque o sei docce! Sto convincendo mio marito a provarla dato che anche lui ha trovato il profumo molto buono, ma per ora la trova poco pratica data la dimensione ridotta del tester che la rende un po’ meno maneggevole della taglia standard. Io, comunque, l’ho trovata divina!

Fun blu: (Dal sito) FUN è la nuova strepitosa invenzione di Lush per lavarsi da capo a piedi e divertirsi!
Una bellissima plastilina detergente, colorata e profumata come solo Lush sa fare: potete giocare a modellare FUN della forma che volete prima di usarlo come gel doccia, shampoo, sapone, bagnoschiuma e anche per lavare le mutandine quando siete in viaggio… è uno spasso, è delicatissimo sulla pelle e dura una vita! Azzurro cielo per rilassarsi tra profumi di lavanda e camomilla. È delicato e lenitivo sulla pelle ed è il migliore per il bagnetto della sera!
Questo campioncino mi è stato dato dalla commessa del negozio Lush di Parma (l’unica volta che non ho acquistato online) consigliandomelo per il mio bimbo. Effettivamente è davvero molto adatta ai bambini in quanto è malleabile come il pongo e può rendere molto divertente il bagnetto! L’ho usata per fargli il bagnetto completo ed ovviamente mi sono trovata molto molto bene! Sicuramente una volta finito il tester la ricomprerò!

Peach&Love: (Dal sito) Olio da massaggio in formato solido: Una crema corpo sexy, pratica ed estremamente idratante. Bello come il sole, divertente come ballare il mambo in spiaggia, rinfrescante come una limonata! Quest’olio serve a cancellare l’apatia dell’inverno e colmarvi di allegria! È profumato con un mix estivo di agrumi (lime, arancia, pompelmo) e vi farà gongolare con un grande sorriso stampato sulle labbra… e con una pelle spensierata al profumo di cocktail. La nuova formula rende i burri più facili da assorbire e fa scivolare le mani che è una meraviglia. Contiene burro di cacao 100% biologico ed equosolidale della Repubblica Dominicana.
Devo ammetterlo, se non avessi prima ricevuto un campioncino di questo prodotto non lo avrei mai acquistato. Se c’è una cosa che detesto è spalmarmi la crema dopo la doccia. Mi fa sentire appensantita ed unticcia, inoltre due volte su tre (ma forse tre su tre direttamente) mi fa venire prurito in varie parti del corpo. Figurarsi quindi se mi sarei mai messa ad utilizzare un olio che prima va sciolto tra le mani, richiedendo quindi un passaggio supplementare! Avendone ricevuto un tester però ho voluto provare, anche perché il profumo è veramente buonissimo. Potete immaginare la mia gioia quando, dopo averlo spalmato (con estrema facilità!), non sentivo il minimo prurito ma solo un dolcissimo profumo di frutta e big bubble (sì, a me ricorda le chewingum a forma di pallina che trovavamo nei giochini in spiaggia da bambini). Essendo un olio ovviamente in un primo momento mi sentivo molto, molto, molto idratata e scivolosa, ma massaggiando accuratamente la pelle si assorbe in breve tempo. Se decidete di prenderlo è necessario acquistare anche il portaolio, a parte.

Teodoro: (Dal sito) Cerchi un deodorante pratico ed efficace, senza alluminio o antitraspiranti? Prova Teodoro, il deodorante solido da viaggio. Ha un profumo fresco, pulito, ottimo per uomini e donne. Lo adorerete… anzi, lo odorerete! Teodoro è il deodorante per le ascelle che non possono fare a meno di “far sentire la loro presenza” in modo poco piacevole. Non importa se è colpa della gioventù ribelle, dello stress o di una propensione al surriscaldamento: con il suo arsenale di essenze (tea tree, limone e ginepro) combatterà i batteri puzzolenti senza pietà.  Ha un profumo fresco, pulito, ottimo per uomini e donne. Lo adorerete… anzi, lo odorerete!
Ecco, purtroppo devo ammettere che questo prodotto mi ha un po’ delusa. Data la mia pelle molto sensibile spesso i deodoranti mi fanno allergia ed ho sempre le ascelle molto irritate. Avendone provati moltissimi con scarsi miglioramenti ho voluto provare anche questo. Purtroppo dopo averlo applicato mi ha bruciato davvero tanto per parecchi minuti. Ho pensato che fosse a causa della pelle precedentemente irritata ma purtroppo ha bruciato un po’ anche sulla pelle non irritata. Peccato perché ha un buonissimo profumo di limone ed in effetti mi ha mantenuto le ascelle profumate tutto il giorno!

Bene, se siete arrivati fino alla fine vi ringrazio perché so che è un post molto lungo ma ci tenevo a scriverlo perché davvero, ritengo che questi prodotti meritino molto e ne vale la pena di spendere un po’ di tempo in più per parlarvene. Quando avrò testato per bene i prodotti viso vi scriverò la seconda parte della review!

Advertisements

4 thoughts on “I love Lush! Review sui miei prodotti Lush (Parte prima)

  1. Ho sentito molto parlare di questi prodotti, a Modena però da quanto io sappia non c’è nessun rivenditore! Dovrò decidermi a comprarli online! Dopo la tua rece mi sono convinta! Grazie!

  2. Pingback: I love Lush! Review sui miei prodotti Lush (Parte seconda) | I Trucchi di Sid

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s